fbpx

Imola

Bonifica Amianto

Copertura in amianto cemento rivestito con poliuretano espanso, con sistema a sovra copertura tipo “C” sito a Imola (BO).

Questo tipo di bonifica di coperture costituite in amianto cemento, consiste nel ricoprire con idoneo materiale, che generalmente è rappresentato da lastre laminate in acciaio che possono avere diversi trattamenti superficiali, al fine di separare il materiale pericoloso dall’ambiente, così eliminando il rischio di aereodispersione  delle fibre di amianto.

Questo metodo di bonifica eternit di coperture in amianto cemento, rientra nei tre metodi di bonifica consentiti dalle normative vigenti.

Situazione iniziale: la copertura in cemento amianto rivestita con poliuretano espanso di tipologia a falde in cemento amianto a vista dall’esterno.

La problematica principale nella bonifica

La questione centrale da risolvere era la protezione del poliuretano espanso con funzione protettiva delle lastre, in quanto il poliuretano espanso a contatto con gli agenti atmosferici, si deteriora velocemente fino a scomparire completamente e lasciare le lastre in cemento amianto scoperte (a vista).

La soluzione presentata è stata quella di una copertura sovrapposta in laminato continuo, così si va a proteggere il poliuretano espanso, che non essendo più a contatto con gli agenti atmosferici, rallenta la progressione del suo degrado.

Perché la committenza ha scelto questo tipo di intervento?

La committenza ha scelto questo tipo di intervento, in quanto garantisce la certificazione della bonifica di materiali contenenti amianto ed elimina in modo completo la possibilità di aerodispersione di fibre di amianto negli ambienti.

Altra ragione per la scelta di questo tipo di bonifica è il costo contenuto dell’intervento con eccellenti risultati duraturi.

Fasi del trattamento:

1) trattamento con prodotti incapsulanti certificati di tipo “C” che vengono spruzzati con pompe airless, allo scopo di inglobare e bloccare le fibre di amianto prossime all’aereodispersione.

2) posa di listelli in legno di abete (vedi foto) fissati con sistema a gancio al fine di non andare a disturbare il materiale contenente amianto. Questo listello ha lo scopo di permettere l’appoggio e il fissaggio delle lastre in acciaio.

3) posa di lastre grecate preverniciate  idoneamente fissate con viti automordenti ai listelli precedentemente montati.

smaltimento amianto tegole ruggine
smaltimento amianto tetto marrone

Da notare nella prima foto il deterioramento del rivestimento in poliuretano espanso, che inizia a mettere in luce le lastre in amianto cemento con il possibile rilascio di fibre di amianto nell’ambiente.

Immagini dello stato di fatto della copertura, prima dell’intervento e dell’applicazione del primer incapsulante tipo “C”, richiesto dalla normativa per questo tipo di intervento.

lana smaltimento amianto
smaltimento amianto teli

Tra la copertura e il manto in amianto cemento è stato frapposto uno strato di lana di roccia di spessore 5 cm., questo al fine di creare isolamento termico per gli ambienti interni.

smaltimento amianto
smaltimento amianto
smaltimento amianto
smaltimento amianto