fbpx

Bollate

Bonifica copertura in lastre di amianto cemento (eternit)

Lavoro eseguito mediante rimozione e smaltimento amianto con successiva fornitura e posa di nuova copertura.
Intervento eseguito in provincia  di Milano a Bollate (Milano).

Situazione prima dell’intervento:

la copertura, composta da lastre in cemento amianto, presentava un’abbondante presenza di muschi e licheni, dovuti ad un forte degrado della matrice cementizia.

La committenza inoltre lamentava infiltrazioni d’acqua dalla copertura, fatto che ha reso inevitabile procedere con lo smaltimento amianto della copertura e il suo rifacimento.

infiltrazioni acqua copertura smaltimento amianto

Proposta alla committenza:

dopo aver eseguito un sopralluogo in cui si è verificato lo stato di degrado della copertura in cemento amianto, e aver ascoltato quali erano le richieste della committenza, prima fra tutte l’eliminazione delle infiltrazioni d’acqua, abbiamo proposto la soluzione dello smaltimento amianto delle lastre di copertura e il rifacimento della stessa con un laminato spessore 6/10 Aluzink. I costi per la bonifica amianto variano in base alla tipologia della copertura in eternit e alle opere di sicurezza che servono per eseguire il lavoro in modo sicuro.

tegole per smaltimento amianto

Fase preliminare all’intervento:

Il primo passo per procedere con un intervento di smaltimento amianto è l’invio del Piano di Lavoro all’Ausl di competenza e aspettare i 30 giorni canonici, dopo i quali vige il dissenso/assenso  e si può procedere con l’intervento.
Altra cosa fondamentale da fare durante il sopralluogo preliminare , è quello di valutare le opere provvisionali per l’esecuzione in sicurezza del lavoro.

In questo caso si sono montati dei parapetti lungo il perimetro della copertura, mentre per la salita e discesa degli operatori dalla copertura si è provveduto a montare un trabattello ancorato alla struttura.

Per il calo a terra delle lastre rimosse con il sistema smaltimento amianto delle lastre in cemento amianto, abbiamo utilizzato un manitou; stessa cosa per portare in quota le nuove lastre da montare in copertura.

Esecuzione dell’intervento.

Una volta predisposta la sicurezza dello stabile, abbiamo iniziato a rimuovere le lastre in cemento amianto dalla copertura.

Le lastre prima di essere rimosse con il sistema smaltimento amianto, vanno inertizzate con il primer specifico di tipo “D”, poi una volta tolte dalla copertura vanno spruzzate anche dall’altra parte, riposte su bancali e poi una volta a terra vanno imballate con un cellophan ed etichettate a norma di legge. Senza questo particolare imballaggio le ditte che si occupano del ritiro non caricano il materiale. Per questo quello che è diventato un rifiuto speciale, va smaltito secondo la normativa e in modo oculato.

Montaggio della nuova copertura.

Una volta rimosse tutte le lastre in cemento amianto con il sistema smaltimento amianto, si è iniziato a montare le nuove lastre di copertura in Aluzink spessore 6/10.

Particolare attenzione nella posa della nuova copertura, in quanto le lastre sono state montate in massima pendenza con tagli da conversa fino al punto più alto (vertice) della copertura. Questa modalità ha permesso di avere meno tagli, quindi una pannellatura più integra ed uniforme, che elimina le possibili infiltrazioni d’acqua piovana.

Il materiale utilizzato per la nuova copertura, come abbiamo detto prima, ha un buon rapporto qualità-prezzo, cosa da non sottovalutare, ed inoltre ha un’ottima resistenza alla corrosione dagli agenti atmosferici.

Le lastre sono state fissate con guarnizioni in EPDM, materiale che ha spiccata resistenza al calore, all’ozono e agli agenti atmosferici. Inoltre ha ottime capacità di isolamento elettrico.
Una volta terminato lo smaltimento amianto e il rifacimento della copertura, abbiamo smontato le opere provvisionali e pulito il cantiere per consegnarlo al cliente in perfetto ordine.
L’ispezione visiva a fine cantiere è fondamentale per valutare che tutto sia stato eseguito alla regola d’Arte e che tutte le lavorazioni richieste dalla committenza siano state eseguite secondo lo schema contrattuale stipulato.

Ottimo lavoro.

risultato smaltimento amianto