LASTRE IN CEMENTO AMIANTO (eternit) IN CONTROSOFFITTO.

 

Cosa dire quando i tuoi dipendenti lavorano in un ambiente con la copertura che presenta lastre a vista contenenti eternit amianto sopra alla testa e continuamente vengono da te a chiederti se l’ambiente è al sicure e non ha fibre di amianto?

E cosa dire quando continuamente vanno dal responsabile della sicurezza a chiedere quando verrà eseguita la messa in sicurezza delle lastre in amianto cemento a vista dall’interno ?

Oggi voglio portare alla vostra attenzione un problema che spesso mi si presenta, lastre in amianto cemento eternit a vista dall’interno.

Questo tipo di situazione e solitamente costituita da una struttura in ferro con copertura in due lastre in amianto cemento e una strato di lana di roccia, ovvero una lastra ondulata esternamente in amianto cemento, una lastra parte interna a vista retta contenente amianto e un materassino di lana di roccia frapposto tra le due lastre.

Qual è il problema che presenta questo tipo di copertura, struttura per eseguire una bonifica ?

Inizialmente non è una struttura portante ovvero non permette di camminarci sopra di conseguenza richiede opere di messa in sicurezza particolari con oneri di sicurezza che si mostrano veramente elevati.

Proponiamo un intervento di rimozione dell’amianto con tutto ciò che occorre per eseguirlo e successivamente la posa di una nuova copertura  e a causa dei costi elevati riceviamo un sonante no.

Allora cosa fare ?

Come valutiamo questa bonifica ?

Poniamoci alcune domande,

non possiamo rimuovere le lastre in amianto cemento, dobbiamo trovare il modo di bonificare senza rimozione e nello stesso tempo  avere la certezza di eliminazione di possibili aereo dispersioni di fibre di eternit amianto all’interno degli ambienti.

Non ci resta che una sola soluzione, l'[sc name=”MD Service” service=”incapsulamento amianto” ]: applichiamo a spruzzo dei prodotti a base di resine alle lastre a vista dall’interno contenenti amianto queste resine copriranno tutta la superfice inglobando e bloccando le fibre distaccate pronte per andare in aerodispersione e fermeranno il continuo degrado delle lastre di copertura.

A fine lavori verranno rilasciate certificazioni di idonea posa dei prodotti e certificazioni dei materiali in quanto idonei all’utilizzo per la bonifica di materiali contenenti amianto a vista dall’interno.

Ecco fatto, abbiamo messo in sicurezza gli ambienti e ridato tranquillità al personale che quotidianamente lavorava con la presenza di questo materiale pericoloso sulla testa e al tempo stesso non abbiamo creato problemi di costi di intervento all’Azienda.

Porto alla vostra attenzione foto di ambienti dove sono stati risolti i problemi di presenza di fibre di amianto creando sulle lastre un rivestimento con prodotti certificati che inglobano le fibre e preservano le lastre di copertura. Questo metodo prende il nome di incapsulamento amianto intradosso, ovvero, dall’interno.

Esempio lavori di incapsulamento amianto intradosso (dall'interno)

Esempio lavori di incapsulamento amianto intradosso (dall’interno)

 

Vista interna dell'immobile bonificato con il metodo dell'incapsulamento amianto intradosso (interno)

Vista interna dell’immobile bonificato con il metodo dell’incapsulamento amianto intradosso (dall’interno)