fbpx

Intervento di sanificazione in provincia di Bologna

Intervento di sanificazione ambienti di lavoro per eliminare il contagio e la diffusione del Covid-19.

Anche se sembrano lontani i periodi in cui abbiamo vissuto la fase più acuta del coronavirus, la cronaca ci dice che il virus è ancora presente e circola liberamente tra di noi. Ancora oggi è necessario adottare tutte le misure che abbiamo a disposizione per proteggerci dal covid ed evitare di espandere la pandemia.

Le misure di sicurezza le sappiamo molto bene ormai: giornali e tv non fanno altro che ripeterlo in continuazione e la sanificazione degli ambienti è ancora la misura quanto mai necessaria per proteggere le persone che lavorano in ambienti chiusi.
Questo è proprio il caso di una sanificazione ambienti di lavoro eseguita nei giorni scorsi presso un’officina meccanica, una realtà molto diffusa sul nostro territorio. Come in questo caso e negli altri nostri interventi la priorità della committenza è quella di rendere gli ambienti dove lavorano le persone , salubri igienizzati e protetti

sanificazione ambienti di lavoro pieve di cento

Come si esegue un intervento di sanificazione ambientale

Occorre precisare l’importanza di avere un protocollo preciso che indica passo per passo quali sono le azioni da mettere in atto, quando si esegue questo tipo di interventi. Giusto per darvi un’idea questo protocollo non è altro che un elenco di azioni numerate che indicano agli operatori quali metodi e prodotti utilizzare nelle varie fasi. Quando si arriva all’ultimo passo l’obiettivo è stato raggiunto: la sanificazione ambienti di lavoro finalmente liberi da virus e batteri, per la sicurezza e tranquillità delle persone che lavorano.

Il nostro protocollo prevede una valutazione preliminare dell’ambiente dove andremo ad operare e delle zone a cui bisogna porre maggiore attenzione, perché lì è possibile che i rischi di contagio siano più alti.
Prima dell’arrivo della squadra operativa, il nostro tecnico esegue sempre un sopralluogo e valuta insieme al titolare o persona delegata, quali sono gli interventi consigliati e come saranno eseguiti.
In questo modo nel momento in cui si arriva dal cliente i nostri collaboratori sanno già cosa devono fare, quali sono gli ambienti da sanificare
I nostri prodotti sono tutti rigorosamente a norma HACCP per il trattamento e la sanificazione ambienti di lavoro
Questa normativa di cui in questo periodo di emergenza coronavirus, si sente spesso nominare è la normativa HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Point) che ha lo scopo di disciplinare i prodotti disinfettanti e sanificanti.

Come dicevo prima questo intervento di sanificazione degli ambienti di lavoro ha interessato un’officina meccanica, quindi sì immaginate ben, qui unto e grasso la fanno da padrona.

Sanificazione ambienti: le aree dell'intervento

In questo specifico intervento di sanificazione ambienti si sono decontaminati i seguenti reparti e tutti i locali di servizio, compreso zona mensa e locali igienici. Nel particolare

– reparto taglio,
– ufficio reparto taglio,
– zona magazzino,
– bagni,
– spogliatoi,
– officina,
– spogliatoio officina,
– reparto,
– ufficio manutenzione,
– saletta riunioni,
– mensa,
– reparto estrusione,
– magazzinetto,
– corridoio e ingresso uffici,
– laboratorio.

preparazione lavoro di sanificazione ambienti
intervento di sanificazione ambienti di lavoro
sanificazione ambienti di lavoro

Superfici di intervento nell sanificazione ambientale

La pulizia approfondita con questi prodotti è molto importante perché va a toccare tutte quelle superfici di contatto che nell’arco della giornata tocchiamo migliaia di volte e alle quali non facciamo neanche più caso Ma sono anche le più facili dove potenzialmente il virus potrebbe aggredire e facilitare la circolazione del coronavirus. Sotto c’è un elenco non esaustivo di questa tipologia di superfici:

• Pulsantiere
• Corrimano
• Scrivanie
• Quadri di comando
• Computer
• Tastiere
• Telefoni
• Maniglie
• Porte
• Mobili
• Finestre
• pavimenti

Per ultima fase, sempre il nostro protocollo prevede per completare la sanificazione ambientale che si atomizzino nuovamente gli ambienti, interessando anche pareti, mobili e su tutti i manufatti a vista , presenti all’interno dell’ambiente.
La sanificazione degli ambienti ha come unico scopo quello di eliminare la presenza di batteri ed agenti contaminanti, che attenzione una semplice pulizia non è in grado di dare. Solo con l’utilizzo sapiente e preciso dei prodotti sanificanti si ottiene questo risultato.
Le due azioni eseguite congiuntamente garantiscono un risultato finale eccellente di sanificazione ambientale e la tranquillità di lavorare in un ambiente finalmente libero da batteri, virus, muffe e funghi.

Questo intervento di sanificazione degli ambienti di lavoro, ha permesso alle maestranze e ai collaboratori di lavorare più sereni e sicuri in un’ambiente sano e libero da virus e batteri. E in un’ambinte sereno si sa le persone lavorano meglio libere da stress e brutti pensieri.