fbpx

Cairo Montenotte

Applicazione guaine per bonifica beni con amianto (incapsulamento amianto)

Cantiere di Cairo Montenotte (SV)
Problematiche espresse dalla committenza per la risoluzione di bonifica copertura in amianto cemento.

La committenza contattando l’Inteco ha richiesto una metodologia di intervento che non richiedesse la rimozione della copertura in amianto cemento, in quanto il manto di copertura era costituito di un doppio strato di lastre in amianto cemento, con intercapedine di lana di roccia. Questo tipo di copertura comporta un accantieramento e lavorazioni di notevoli dimensioni e costi,  e di conseguenza per problematiche logistiche e di investimento che il committente non era disposto ad affrontare, la richiesta era una bonifica che gli permettesse di evitare la rimozione. Il prezzo per incapsulamento amianto è sicuramente più basso rispetto ad una soluzione come lo smaltimento, in quanto non ci sono i costi per lo smaltimento delle lastre in amianto e il costo della nuova copertura.

Riepilogo esigenze della committenza:

– bonifica della copertura in amianto cemento in quanto richiesto dagli organi di vigilanza competenti in ambito sanitario Usl;

– ridurre al minimo le interferenze alle logistiche legate all’attività all’interno delle strutture con copertura in amianto cemento;

– ridurre i costi di intervento di bonifica amianto in quanto la copertura era di notevoli dimensioni e l’intervento di rimozione si presentava notevolmente oneroso.
A fronte di queste richieste e grazie alla nostra esperienza in campo di bonifiche di beni contenenti amianto, dopo un’attenta valutazione, abbiamo consigliato alla committenza un intervento con prodotti incapsulanti certificati per matrici compatte in cemento amianto, al fine di soddisfare le richieste in prima battuta, della committenza.
Questa soluzione, incapsulamento amianto, ha permesso di ridurre al minimo i disturbi alla logistica, di ridurre i costi di intervento di un 60% rispetto ad una rimozione e allo stesso tempo rispondere alle richieste normative in ambito di sicurezza negli ambienti di lavoro ( la fibra non volava più).

Dettagli soluzione applicata incapsulamento amianto:

la metodologia per l’incapsulamento dell’amianto consiste nell’applicazione di quattro prodotti suddivisi in 2 fasce, la prima sono i preparativi, fissativi e quelli della seconda fascia sono i protettivi.

Nella prima fase vengono applicati dei prodotti a base solvente, fissativi, anti-alga che hanno la funzione di inglobare le fibre di amianto prossima all’aerodispersione e di preparare il manufatto alla successiva fase di prodotti protettivi.

capitolato incapsulamento amianto

Nella seconda fase vengono utilizzati prodotti a base di resine certificate per l’incapsulamento amianto che hanno la principale funzione di proteggere il manufatto in amianto cemento dal degrado degli agenti atmosferici che sono la principale causa della rovina irrimediabile della lastre a cui consegue uno smaltimento obbligatorio per eccessivo degrado.

incapsulamento amianto 2
incapsulamento amianto resina
coperture incapsulamento amianto
incapsulamento amianto telo
prima fase incapsulamento amianto
fissativo incapsulamento amianto

Le immagini sopra presentano la copertura dopo la stesura della prima fase di prodotti fissativi incapsulanti, dati a spruzzo.

incapsulamento amianto applicazione
incapsulamento amianto spruzzo
incapsulamento amianto spruzzo prodotto
incapsulamento amianto resina
tetto incapsulamento amianto
incapsulamento amianto colore

Le immagini subito sopra presentano la copertura con l’applicazione della seconda fase del trattamento a rivestimento con prodotti resinoidi elastomerici protettivi per manufatti in cemento amianto.

Un elemento molto importante della seconda fase è l’applicazione in due mani a colore contrastante. Il colore contrastante, esempio grigio con ultima mano verde, permette di verificare nel tempo l’usurarsi del rivestimento protettivo che quando appare il colore sottostante, abbiamo una chiara indicazione dello stato di degrado del rivestimento esterno.

Nota particolarità dei lavori:

L’applicazione di questi prodotti come da capitolato incapsulamento amianto, richiede determinate grammature per metro quadrato;
ciò significa che per ogni stesura di prodotto, precisamente quattro, una parte essenziale dell’applicazione di questi prodotti è l’esperienza di posa che permette di applicare la corretta grammatura delle resine in applicazione, per le quattro fasi, le prime due fissativi incapsulanti e le ultime due protettivi resinoidi.

La corretta applicazione per quantità è fondamentale per la certificazione in quanto le prove di tenuta e resistenza dei prodotti sono state fatte con una determinata quantità. Il non rispettarla può creare al trattamento problemi futuri.

Per questo noi ribadiamo l’importanza di una esperienza necessaria nell’applicazione di prodotti per l’incapsulamento amianto.

Eseguire gli interventi senza avere una corretta conoscenza di queste applicazioni, porta inevitabilmente a problemi di aggancio e durata del trattamento nel tempo.