Reggio Emilia

Intervento di bonifica eternit (amianto)

Usato il sistema di incapsulamento amianto certificato come da normativa.
Intervento eseguito in provincia di Reggio Emilia (RE).

Problematica del cliente risolta: vista la vicinanza della copertura in cemento amianto, alle abitazioni civili, l’Asl di competenza ha richiesto un intervento volto all’eliminazione del rischio di inalazione di fibre di amianto da parte non solo degli occupanti dello stabile ma anche delle persone che vivono negli edifici limitrofi. Pertanto abbiamo proposto alla committenza un intervento di incapsulamento amianto.

L’altro problema evidenziato dalla committenza era che la copertura in doppio strato di amianto, dovesse essere preservata al fine di evitare interventi di rimozione amianto ben più onerosi rispetto ad un intervento con sistema incapsulante certificato. Questo perchè la rimozione e il rifacimento della copertura avrebbero comportato obbligatoriamente una interruzione della produzione all’interno dello stabilimento essendo appunto la copertura in doppio strato. I prezzi per incapsulamento amianto sono sicuramente più bassi rispetto ad una rimozione, inoltre l’intervento richiede minor tempo e non crea lo smaltimento rifiuti tossici.
Questo intervento era mirato all’eliminazione del rischio di rilascio di fibre di amianto nell’ambiente e quindi vicino alle unità abitative, di conseguenza è stato eseguito in concerto  con l’Unità Sanitaria Locale che ha fatto una valutazione sull’idoneità del trattamento al fine di mettere in sicurezza l’amianto presente sulla copertura ed evitare il rilascio di fibre pericolose per la salute.


Guarda anche questo cantiere da noi eseguito sempre in provincia di Reggio Emilia:


L’Asl ha approvato il metodo di intervento e i prodotti che sono stati utilizzati e dopo attenta verifica delle caratteristiche prestazionali delle guaine utilizzate in quanto rispondenti a tutti i requisiti di legge, ha approvato la bonifica della copertura con il sistema  incapsulamento amianto.

Ancora oggi il trattamento si presenta integro e in buono stato di conservazione, indice di come nel tempo ha protetto la matrice cementizia dagli agenti atmosferici impedendone lo sfibramento.

incapsulamento amianto con vista dall'alto capannone
foto della copertura a lavoro ultimato
incapsulamento amianto edifici
nella foto si vede come la copertura in cemento amianto sia vicina alle abitazioni civili.

La bonifica del cemento amianto con il sistema a incapsulamento delle lastre consiste nell’applicare prodotti certificati per la bonifica dei materiali contenenti amianto che svolgono due importanti funzioni:
-la prima è quella di bloccare la dispersione delle fibre negli ambienti di lavoro e nell’aria;

-la seconda è quella di creare un sistema a protezione delle lastre evitando così negli anni futuri interventi ben più costosi.

incapsulamento amianto abitazioni vicine
stesura del primer fissativo
incapsulamento amianto abitazioni
stesura della resina protettiva impermeabilizzante

L’incapsulamento delle lastre in cemento amianto consiste nell’applicare delle resine elastomeriche certificate, suddivise in quattro fasi e si distinguono in preparativi, fissativi e prodotti protettivi impermeabilizzanti. Le ultime due applicazione di prodotti protettivi devono essere di colore contrastante, così come previsto dalla normativa.

schema incapsulamento amianto

Il ciclo incapsulante certificato è così composto:

  1. Stesura a spruzzo di primer fissativo penetrante in ragione di 250 gr./mq.
  2. Stesura a spruzzo di primer consolidante in ragione di 250 gr./mq.
  3. Stesura a spruzzo di protettivo impermeabilizzante ricoprente elastomerico (elastico) antialga a spessore tonalità contrastante in ragione di 600 gr./mq.
  4. Stesura di una seconda passata a spruzzo di protettivo impermeabilizzante elastomerico (elastico) anti-alga a spessore di colore contrastante in ragione di 600 gr./mq.
incapsulamento amianto strada vicina
stesura della penultima mano di prodotto protettivo impermeabilizzante
fine incapsulamento amianto
stesura dell’ultima mano di protettivo impermeabilizzante

Questi prodotti protettivi e impermeabilizzanti sono a base di resine e hanno caratteristiche elastomeriche cioè elastiche, e questo permette loro di variare il proprio volume in base alle temperature in aumento o in diminuzione. All’aumentare delle temperature i materiali hanno la tendenza a variare i propri volumi; questi prodotti elastomeri, in modo solidale seguono le variazioni di geometria e forma della lastra, e in questo modo si ottiene un prodotto protettivo che non si danneggia nel tempo e svolge la sua funzione. Allo stesso modo questo processo avviene anche quando le temperature diminuiscono.
Un‘altra caratteristica importante di questi prodotti è la funzione anti-alga data da particolari additivi, che vengono inseriti in fase di produzione. Questi additivi uccidono le alghe presenti sulle lastre e anche le loro spore e prevengono nel tempo il formarsi di nuove alghe o il riprendersi di quelle eliminate durante l’applicazione dei prodotti.
Questo particolare trattamento elimina in modo definitivo, questo constatato dall’esperienza, il rifiorire di alghe che sono la principale causa dei distaccamenti di questi trattamenti.

Grazie a una buona esperienza nella conoscenza di prodotti e supporti, si possono ottenere trattamenti duraturi nel tempo.

incapsulamento amianto termine lavoro
Lavoro di incapsulamento amianto finito. Anche in questa foto si evidenzia la vicinanza con le unità abitative